[GUIDA] Sbloccare Bootloader e aggiungere il Root su Galaxy Nexus

La guida è stata realizzata per il Galaxy Nexus ma è valida anche per gli altri dispositivi della serie Nexus. Ovviamente quando il programma chiederà di selezionare il proprio dispositivo, selezionate il vostro Nexus.

Oggi parliamo di un dispositivo molto amato da tutta la community, ma sopratutto da molti sostenitori del mondo Android, stiamo parlando del Galaxy Nexus, un device ideato da Google e costruito in collaborazione con Samsung.
Questo dispositivo fa parte della famiglia Nexus e ha da poco ricevuto l’aggiornamento all’ultima versione di Android, che porta la numerazione 4.3, come al solito per avere la notifica per l’aggiornamento automatico, dovremmo avere il telefono con rom stock.
Purtroppo come succede dopo avere effettuato la migrazione ad una nuova versione, il Root e la Recovery sono cose basilari per chiunque voglia cambiare Rom, ma spesso si deve attendere un po’ per poter rieffettuare la stessa operazione che con pochi passi come veniva fatta sulle versioni precedenti del firmware.

Seguendo questa guida riuscirete a modificare il vostro dispositivo con la sicurezza che la procedurà andrà bene

PREREQUISITI

Avremo bisogno solo di un file, che ci permetterà di effettuare tutti i processi che a noi interessano, stiamo parlando del programma chiamato Nexus Root Toolkit, che include tutto il necessario.

Download: Nexus Root Toolkit

INSTALLAZIONE DRIVER

Stiamo passando ad un’operazione davvero molto delicata, stiamo parlando dello sblocco del bootlader, che vi permetterà poi di eseguire il Root e l’installazione della CWM.

Per prima cosa abbiamo bisogno di installare tutti i driver, ecco come fare:

  1. Abilitate sul vostro Galaxy Nexus, il Debug USB, andando semplicemente nella sezione “opzioni sviluppatore”, le quali si sbloccano se non le vedete nelle impostazioni, andando a cliccare per ben sette volta sulla dicitura “Numero build”.
  2. Scaricate ed installate il toolkit
  3. Scaricate Pdanet
  4. Installate i driver seguendo la video-guida


SBLOCCO BOOTLOADER

Finalmente entriamo nel vivo dell’azione con lo sblocco del Bootloader che avrà lo scopo di condurci ad acquisire i permessi di Root.
Dopo aver eseguito correttamente l’installazione dei driver, riavviamo il programma e sezioniamo questa volta la dicitura “Unlock”.
Fatto questo vi si aprirà questa schermata e cliccate su OK per continuare.
Poi passeremo a questa schermata, dove dobbiamo selezionare SI.
Ora farà tutto il programma, avviando il vostro device in modalità Bootloader, dal Galaxy Nexus ora dovremmo scegliere se sbloccare o no il nostro dispositivo, permettendoci di scegliere con i tasti del volume. Una volta dato esito positivo alla procedura di sblocco, premendo il tasto accensione, il device eseguirà una procedura automatica che varia da pochi secondi a cinque minuti, attendete ed avrete sbloccato il bootloader.
Abbiamo concluso così lo sblocco del Bootloader, ora passiamo al Root e alla Recovery.

ROOT E RECOVERY

Ora manca il passaggio più semplice che vi permetterà finalmente di acquisire i mezzi per poter cambiare in maniera definitiva la Rom che montate sul vostro device.
Dovrete avere eseguito tutti i passaggi elencati sopra, ovvero l’installazione dei driver e lo sblocco del bootloader, fondamentali per procedere.
Avviamo il Toolkit ancora una volta e selezioniamo la voce “Root” spuntando prima anche al dicitura “Custom Recovery”. Attendiamo qualche secondo e avremo finito.
Il passaggio più semplice è stato proprio questo, ora potete sbizzarrirvi con tutte le custom rom che volete.


Tutta la procedura è stata provata da me personalmente con esito positivo, se seguirete tutti i passaggi dovreste riuscire nell'operazione.

Una volta finita la procedura dedicata al Root troverete il noto programma per tali permessi denominato SuperSu, mentre per quanto riguarda la Recovery ,per accedervi potrete andare in modalità Bootloader e sempre con i bilancieri del volume selezionare la modalità Recovery.

Nessun commento:

Posta un commento

Blog Archive

Followers

About Us

Recent