Google Glass, gli occhiali del futuro!

17:26

Per essere un progetto ancora lontano dalla conclusione i Google Glass hanno già calamitato su di sé molta attenzione, forse basata più su visionari sogni di futuristici occhiali piuttosto che su ciò che finora sappiamo. Ma quando è nata l’idea che ha portato alla loro realizzazione? E cosa di preciso saranno?
Ce lo racconta in parte Steve Lee, che vedete ritratto in alto proprio con un paio degli agognati occhiali, il quale durante un’intervista a Fast Company ha confermato che i primi prototipi erano assai più voluminosi (con tanto di laptop nello zaino) e che anche quelli attuali non sono certo il modello definitivo, anche se non si limitano solo a catturare immagini (che rimane comunque una delle caratteristiche principali), ma per esempio possono utilizzare Maps, sebbene non sappiamo in che modo.
Lee ha inoltre smentito le voci sul prezzo compreso tra 250 e 600 dollari e la disponibilità entro l’anno, ma in fondo questo l’aveva già in parte svelato Sergey Brin, aggiungendo però che “non sarei in questo progetto se si trattasse di uno sforzo quinquennale“.
Riguardo al futuro il loquace googler si sbilancia al punto di parlare di lenti a contatto con questa tecnologia come naturale evoluzione del progetto, ma ovviamente stiamo parlando di cose a lungo termine (aggiungeremmo “lunghissimo” per scetticismo).  L’obiettivo più immediato rimane comunque rendere Google Glass un “dispositivo universale“, grazie anche ai “molti differenti prototipi per soddisfare tutti i gusti della gente”.
E questo sembra sia solo l’inizio, perché il resto dell’intervista sarà divulgato tra qualche giorno e chissà che non porti con sé altre novità.

Samsung Galaxy S3

21:53
Oggi è il grande giorno e ufficialmente il Samsung Galaxy S3 arriva in Europa e in Italia al prezzo di 699€ ufficiale. Un dispositivo molto atteso che vi abbiamo mostrato in moltissimi video, articoli e di cui vi abbiamo parlato a lungo. Oggi, complice l’uscita ufficiale, vi proponiamo la recensione completa. Abbiamo aspettato alcuni giorni per essere certi che la nostra versione software fosse la medesima con la quale è stato commercializzato il dispositivo e, appurato che effettivamente cosi è, possiamo proporvi la recensione del modello retail in vendita in queste ore (a patto di trovarlo). S3 è stato presentato ad inizio Maggio a Londra e per la prima volta la sua commercializzazione è avvenuta in tempi molto brevi e rispettando la tabella di marcia di Samsung (colore Blu escluso). Il produttore ha effettivamente cambiato politica, forte del successo del precedente S2, ha creato un hype enorme sul suo nuovo top gamma e realizzato un prodotto indubbiamente interessante e che riprende il meglio di S2 attualizzandone l’hardware.



S3 offre il miglior hardware Quad Core disponibile ad oggi sul mercato. Si basa sulla piattaforma proprietaria Exysnog 4412 e offre un chip Quad Core Cortex-A9 da 1.4 GHz associato ad una GPU ARM-Mali400 con clock maggiore rispetto a S2. Le prestazioni sono di conseguenza ottime e come lo erano per il modello precedente Dual Core, S3 non delude certamente per velocità di navigazione, utilizzo e apertura programmi. La RAM è da 1GB, scelta conservativa ma comunque sufficiente per offrire un prodotto completo e performante. Idem per la fotocamera da 8 megapixel che non fa gridare al miracolo per salto generazionale ma che migliora la qualità e le opzioni disponibili.
Schermo in prima linea grazie all’HD che ormai è lo standard per tutti i nuovi smartphone Android dalle 500€ in su.
Capitolo materiali molto discusso che vede ancora una volta la scelta della plastica (policarbonato ad essere precisi) che permette di mantenere il peso leggere e non trovare soluzioni tecniche azzardate per poter aprire la scocca e sostituire batteria, sim e microSD. Proprio queste due caratteristiche, batteria sostituibile e microSD, sono state molto apprezzate dagli utenti e differenziano S3 da molti prodotti concorrenti che non permettono la sostituzione della batteria o l’ampliamento della memoria a bordo.
A livello hardware, considerando le scelte tecniche, non possiamo che essere soddisfatti e dare un voto decisamente alto.

iPhone o Android? Quale scegliere?

18:01

Spesso capita di chiedersi se sia meglio Iphone o Android? E' un po' come chiedersi se sia più forte C.Ronaldo o Messi, entrambi grandi, ma dipende dai punti di vista. 
E proprio dai punti di vista che e sopratutto da cosa dobbiamo farci con il nostro smarthphone, che ci indica la scelta.




L'iphone è consigliato a chi ha già un Mac e un Ipad, per la sua capacità di integrarsi perfettamente con gli altri prodotti Apple.


Pro:
  • Fotocamera
  • Imessage
  • Browser Safari
  • Doppia Antenna
  • Processore DualCore A5
Contro:
  • Mancato rinnovo interfaccia grafica
  • Prezzo elevato rispetto ad Android ( ma che ha più modelli di classi medio-basse)
  • Scarsa personalizzazione (Anche usando il jailbreak)

Il bello di Android è la personalizzazione massima, la possibilità di trovare qualcosa a cui Google non ha pensato, creata da qualche sviluppatore in giro per la rete.

Pro:
  •  Versatile (il sistema si può adattare a moltissimi dispositivi)
  • Livelli di personalizzazione massimi
  • Molti servizi implementati in Google
  • Poche restrizione su licenze e pubblicazioni di App

Contro:
  • Per i meno 'esperti' gli inizi potrebbero essere un po' complicati
  • Numero di app inferiore rispetto ad iOs

Io uso Android, visti i prezzi e le possibilità di personalizzazione lo consiglio vivamente!

Estendere il WiFi con Virtual Router

07:02

Se anche a voi capita che la ricezione wifi del vostro cellulare non sia ottima e non riuscite a connettervi alla rete di casa vostra dalla vostra camera, è possibile risolvere il problema usando il vostro pc portatile (anche fisso, basta che sia wireless) come router, estendendo il segnale wifi anche nelle parti della casa dove il vostro modem non arriva, o comunque non riesce ad essere recepito da dispositivi meno potenti.
Il programma di cui abbiamo bisogno si chiama Virtual Router è possibile scaricarlo, cliccando su questo link Download VirtualRouter e cliccando sul pulsante download.




















Una volta scaricato ed installato, per usarlo, basterà aprire il programma, definire il nome della rete ed una password e cliccare sul pulsante Start Virtual Router.







Modificare immagini con Picasa

21:23
Picasa è un software offerto da Google, ottimo per gestire fotografie e applicare alcuni effetti di foto-ritocco. 
E' possibile scaricare il programma da questo link: Scaricare Picasa
























Picasa 3.9 consente di condividere direttamente su Google+ e mette a disposizione una selezione di strumenti di modifica molto più ampia.
Tra le novità troviamo:

  • Condividi con le tue cerchie Google+: se ti sei iscritto a Google+, puoi utilizzare Picasa 3.9 per condividere direttamente con le cerchie che hai creato in Google+.
  • Tag di Picasa su Google+: se ti sei iscritto a Google+, forse avrai notato che i tag hanno acquisito un'importanza sociale maggiore.
  • Effetti di modifica di una nuova foto: sono stati aggiunti moltissimi nuovi effetti di modifica come l'effetto vignetta, due tonalità, bordi e altro ancora.
  • Modifica affiancata: confronta due foto diverse affiancate. In alternativa, confronta le versioni originale e modificata della stessa foto mentre apporti modifiche in Picasa.
Picasa consente anche di inviare foto e immagini via email previa riduzione delle dimensioni in modo da velocizzarne l'invio stesso. E' infatti sufficiente selezionare le immagini scelte e cliccare sul bottone "Email" in basso nella finestra principale del programma.
Per la visualizzazione di foto è possibile sfruttare il tasto rapido "Slideshow" che permette la visualizzazione in sequenza delle immagini selezionate. Sempre dal menù"Strumenti - opzioni" è possibile scegliere il tempo di scorrimento e una eventuale traccia audio MP3 da ascoltare durante la presentazione.
Con Google Picasa è anche possibile masterizzare la propria raccolta album di foto su di un CD o un DVD in forma di presentazione.
Installato e avviato Google Picasa apparirà una schermata dove è possibile scegliere se:
  1. Eseguire la scansione completa del PC alla ricerca di immagini e foto;
  2. Eseguire la scansione delle tre cartelle principali: Documenti, Immagini e Desktop.
Completata la scansione del computer apparirà una finestra dove vengono mostrate le anteprime delle immagini trovate e le cartelle in cui si trovano le stesse. La visualizzazione è estremamente efficace e consente di selezionare, modificare e creare rapidamente i foto album e i video delle immagini desiderate.
Cliccando con il tasto destro del mouse su una qualsiasi immagine apparirà un menù contestuale, che consente di:
  • Aprire i tools di modifica dell'immagine;
  • Aggiungere l'immagine selezionata ad un album oppure alle immagini preferite;
  • Ruotare di 90 gradi l'immagine;
  • Spostare il file in un'altra cartella;
  • Aprire il file con un altro programma;
  • Caricare l'immagine nell'album web.
Selezionando la voce "Visualizza e modifica" apparirà la schermata dove è possibile fare modifiche e applicare effetti speciali:
  1. Correzioni di base:
    • Ritaglia immagine;
    • Raddrizza immagine;
    • Correggi occhi rossi;
    • Correzione automatica - "Mi sento fortunato";
    • Correzione automatica del contrasto;
    • Correzione automatica del colore;
    • Variazione del riempimento della luce.
  2. Correzione avanzata 
    • Riempimento luce;
    • Evidenziazione dell'illuminazione;
    • Modifica delle ombre;
    • Variazione della temperatura colore;
    • Selettore colore per la rimozione della medesima tonalità
  3. Effetti speciali 
    • Contrasta i bordi delle immagini;
    • Effetto Seppia;
    • Elimina colori e converti in bianco e nero;
    • Potenzia i toni caldi;
    • Effetto grana della pellicola;
    • Fornisci un aspetto a due toni o in tinta;
    • Aumenta la saturazione;
    • Sfoca personalizzata intorno ad un punto a scelta;
    • Fornisci incandescenza metallica;
    • Crea un'immagine tipo "B/N" con filtro colore;
    • Esegui la desaturazione intorno ad un punto a scelta;
    • Tinta progressiva con filtro graduato.

Come creare il proprio blog

17:16
Perchè scegliere blogger per creare un blog?

In rete sono disponibili molte piattaforme per creare un blog in base alle proprie caratteristiche:

  • interfaccio online
  • nessuna pubblicità (se non quella che decidete di mettere voi stessi)
  • alta possibilità di personalizzazione
  • possibilità di inserire funzionalità aggiuntive grazie ai widget
  • semplicità d'uso
  • possibilità di gestire più blog
  • possibilità di avere diversi autori per lo stesso blog
  • design grafico del layout della pagina
  • interfaccia in italiano
Se non avete mai creato un blog, blogger è un ottima scelta.

Cosa serve?
Solamente un Account Google

A questo punto andiamo su www.blogger.com dopo aver fatto il login, ci apparirà la schermata di gestione del nostro blog.
Ci toccherà scegliere se accedere con il nostro profilo Google+ o un profilo nuovo che creeremo apposta per il nostro blog.


Una volta inseriti questi dati ci troveremo nella schermata principale di blogger, qui tramite il pulsante Nuovo Blog possiamo creare il nostro 'diario'. Inoltre tramite il pulsante Aggiungi possiamo inserire altri blog che seguiamo e controllare i nuovi post.

Scaricare quotidiani e riviste in PDF

14:42

Vi è capitato di voler leggere un quotidiano ma siete occupati con il lavoro e non avete il tempo per comprarlo?
Volete leggere una notizia che la redazione del giornale non ha caricato sul proprio sito?
Se cercate un modo per scaricare quotidiani gratuitamente e velocemente il sito che sto per consigliarvi, fa al caso vostro. 
Cliccando su Download Quotidiani otterrete un elenco di tutti i quotidiani disponibili tra cui Corriere della sera e Gazzetta dello Sport e anche alcune riviste.

















Scelto il giornale da scaricare, ci basterà cliccare sul pulsante Details e all'apertura della nuova pagina scegliere uno dei vari siti che ci consentiranno di scaricare il nostro giornale, finito il download potremmo aprire il file usando un lettore pdf.

Guardare la tv in streaming

11:38


Ogni volta che desideri guardare un programma in TV, trovi sempre qualcun altro della famiglia che ha fatto prima di te ed ha “occupato” il posto davanti allo schermo? Ti sei perso una puntata della tua trasmissione preferita e stai cercando un modo per rivederla senza dover aspettare le repliche? Accendi il PC e collegati a Internet, oggi si può guardare anche così la TV!
Ormai anche in Italia sono tantissime le emittenti televisive che hanno messo online il meglio della propria programmazione. Alcune permettono anche di guardare quello che stanno trasmettendo in tempo reale via streaming. Tutto gratis e senza dover sottoscrivere alcun tipo di abbonamento. In che modo? Segui le dritte su come vedere la TV gratis che sto per darti e lo scoprirai.













                        Se vuoi vedere la TV gratis in maniera facile e veloce, senza dover passare da un sito all’altro, allora devi provare TVdream Player. Si tratta di un programma gratuito per Windows che racchiude in un’unica comoda interfaccia i collegamenti a tutte le dirette TV disponibili via Internet in Italia per i canali in chiaro del digitale terrestre.
Se vuoi provarlo, collegati al sito Internet TVdream e clicca sul pulsante DOWNLOAD per scaricare il programma sul tuo PC. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, l’archivio appena scaricato (TVdream-Setup.rar) ed avvia il programma TVdream.msi per far partire il processo d’installazione di Tvdream Player.
Nella finestra che si apre, clicca prima su Avanti per tre volte consecutive e poi su  e Chiudiper concludere l’installazione del programma, dopodiché avvia Tvdream Player tramite la sua icona presente sul desktop o nel menu Start > Tutti i programmi di Windows e cominciare a guardare i tuoi canali preferiti.
Per sfogliare le emittenti disponibili nel software, devi usare il “serpentone” con i loghi dei canali collocato nella parte bassa della finestra del programma. Sulla destra invece trovi una chat con cui interagire in tempo reale con gli altri utenti che stanno usando Tvdream Player per guardare la TV su Internet. Oltre ai canali standard (RaiCieloLa7, ecc.) trovi anche dei canali tematici online dedicati a sport e cartoni animati.

Come creare un account Google

10:45
Al giorno d'oggi Google è diventato uno strumento necessario per l'utilizzo di internet, infatti moltissime persone utilizzano il motore di ricerca, per cercare siti,immagini, video e qualsiasi altra cosa. Oltre alla funzione di ricerca Google, offre altri servizi come Gmail ,uno dei migliori servizi di posta, YouTube ,il noto portale video, Google Play Store per chi possiede un Android; e tanti altri servizi che potete visualizzare visitando questo link: Tutti i servizi Google.

Adesso vediamo come creare un account Google. Per creare un account, basta visitare la pagina di accesso a qualche servizio Google oppure aprire questo link: Creare un account. Per registrarsi è necessario compilare tutti i campi obbligatori; ad avvenuta registrazione verrà creato un account formato da un indirizzo email scelto da voi(es. andrearossi@gmail.com), per entrare in qualsiasi servizio google vi basterà inserire email e password.

Scaricare musica da YouTube

19:16

Vuoi scaricare una canzone da YouTube? Vuoi scaricare una canzone di qualche pubblicità e non ricordi il titolo e cerchi il video su YouTube?
Di seguito una lista di programmi e servizi consigliati:


  • aTube catcher 
  • 4k video downloader
  • Songr
  • Real Player





aTube catcher: Uno dei programmi freeware storici per scaricare video da YouTube che permette di scegliere fra una vasta gamma di formati di output. Fra questi, c'è anche il formato audio MP3 in varie qualità. Per sfruttare questo programma per scaricare musica da YouTube, basta incollare in esso l'URL di un video di YouTube, selezionare MP3 dal menu a tendina relativo al formato di output e avviare il download del file. Download aTube Catcher

4k video downloader:
Uno dei più validi programmi per scaricare video da YouTube che al suo interno integra anche una funzione per scaricare l'audio dei filmati presenti sul celebre portale di Google sotto forma di file MP3. Per usarlo, basta incollare in esso l'indirizzo del video di YouTube dal quale estrapolare l'audio e selezionare Original Audio come formato di output. 

Songr: Un ottimo programma gratuito per scaricare musica da Internet senza ricorrere al P2P e senza dover aspettare delle code (al massimo della velocità, dunque). Integra anche una funzione per scaricare musica da YouTube che è possibile richiamare dal menu File del programma. L'interfaccia è tradotta completamente in italiano.  Download Songr

RealPlayer: Il noto lettore multimediale in aggiunta RealPlayerDownloader un estensione che si installa automaticamente e ogni volta che apriamo un video (anche da altri siti, non solo YouTube) ci segnala una piccola finestra che ci indica la possibilità di download. (Lo uso personalmente, molto comodo)

Scaricare video da Youtube

18:30

Negli ultimi anni YouTube è salito sul podio dei siti più clickati, molti di noi infatti lo utilizzano quotidianamente per guardare video e/o ascoltare musica.
Se sei interessato a vedere come scaricare video da Youtube, questo post fa al caso tuo!
Se invece sei interessato a scaricare musica da YouTube, visita questo link:Scaricare musica da YouTube
Esistono molti programmi per effettuare download da YouTube (es. RealPlayer, YouTube downloader ecc)


quello che vi consiglio io, non è un programma ma un servizio online chiamato SaveYouTube.
Esso è un servizio facile da usare, ma sopratutto rapido!
Per effettuare il download di un filmato con Save YouTube, non devi far altro che collegarti alla pagina del video di YouTube che vuoi scaricare, anteporre il prefisso save al suo URL (es. www.youtube.com/watch?v=xxx deve diventare www.saveyoutube.com/watch?v=xxx) e premere il tasto Invio della tastiera del PC per ricaricare la pagina.













Nella pagina che si apre, attendi che compaia l’avvio di Java, clicca su Esegui e scegli il formato in cui vuoi salvare il video di YouTube selezionato cliccando sulle voci Download MP4 (per scaricare il filmato in formato MP4), Download 3GP (per scaricare il file in formato 3GP per cellulari), e così via.


Quale Smartphone mi si addice?

17:57

Devi acquistare uno smartphone, ma non sai quale scegliere? Vuoi confrontare accuratamente le caratteristiche? Sei indeciso tra un Android o un WindowsPhone? Tra un Iphone e un Samsung Galaxy S?
Per chiarirti le idee ti propongo due siti:


Con Versusio è possibile scegliere due smartphone e confrontarli, analizzando in maniera specifica le differenze tra i due dispositivi.



Usando le schede tecniche di Telefonino.net è possibile visualizzare tutte le informazioni riguardo lo smartphone cercato; sia riguardo la parte hardware che software. In aggiunta vi sono dei servizi che ci indicano i prezzi dello smartphone, la valutazione e le migliore offerte online.


In aggiunta su Youtube si trovano molte videoreview, registrate dalla redazione di Telefonino.net che offrono anche una piccola 'prova' dello smartphone.

Evitare il diario di Facebook

17:25
Anche tu non ami la grafica timeline del diario di Facebook? Preferisci il profilo tradizionale a quello nuovo e confusionario?
Segui i consigli per sto per dare e prova ad evitare il diario (Timeline) finche sarà possibile.











Purtroppo tutti passeremo al nuovo profilo, ma possiamo ritardare l'evento seguendo semplici consigli.
Per evitare di ottenere il diario puoi:


  • Evitare di visitare la pagina ufficiale del diario
  • Evitare di cliccare sul pulsante 'ottieni diario' presente sui profili di coloro che lo hanno già ottenuto.

















Se Facebook ha deciso per te o hai voluto cambiare tu,  ma sei rimasto insoddisfatto, puoi affidarti all'utilizzo di programmi di terze parti come RestyleTimeline.


Per usarlo basta cliccare sul Sito RestyleTimeline andare infondo alla pagina selezionare il proprio browser e seguire la guida.

Followers

About Us

Recent